• Italiano
  • English
  • Français

Menu

Genova

Ci fu un tempo in cui Genova era detta “La Superba”, e molte furono le navi che solcarono intrepidamente il mare per raggiungere le sue numerose e fiorenti colonie affacciate sul Mediterraneo.
Nel 18°secolo la città divenne una meta obbligata per i grandi viaggiatori europei, che restavano ammaliati dai suoi palazzi, dalle sue strade, dalla sua architettura e dalle sue ricchezze.Nel corso del ‘900, Genova ha progressivamente perso la sua connotazione turistica fino a divenire una città industriale con un importante porto commerciale, una città che i turisti dovevano toccare “per forza” prima di raggiungere le riviere.

In occasione dell’Expo Colombiana del 1992, in cui si celebrarono i 500 anni della scoperta dell’America da parte del genovese Cristoforo Colombo, ebbe inizio una decisa inversione di tendenza, e la città ha lentamente ripreso coscienza delle proprie potenzialità e della sua vocazione turistica, rimasta così a lungo sopita.

Stretta fra i monti e il mare e dominata dalla Lanterna, Genova è – come e più di altre – una città complessa e meravigliosa, in cui realtà profondamente diverse si sovrappongono e si intrecciano in modo anche stridente, formando una matassa che il turista deve avere l’ardire e la tenacia – caratteristica del popolo ligure – di dipanare.
Genova è chiese, musei, palazzi signorili, storia e monumenti. Ma Genova è anche creuze, panorami infiniti, orizzonti di mare aperto, scorci improvvisi e … stati d’animo: Genova è unica! Genova è da scoprire!

Genova va vista e vissuta. Vale la pena di scoprirla percorrendo i suoi vicoli che scendono dalle alture di Castelletto (dove si gode una splendida vista panoramica sulla città)fino al Porto Antico, ove in epoca preromana nacque il porto e sorse il primo insediamento. Oggi solare piazza sull’acqua, il Porto antico di Genova progettata dall’Architetto Renzo Piano, ospitil Bigo, una sorta di antico-moderno ascensore, i Magazzini del Cotone, importante Centro Congressi,il famoso Acquario e il Galata Museo del Mare.

Il centro storico di Genova è uno tra i più grandi d’Europa (misura circa quattrocentomila metri quadri), con una struttura urbanistica, nella parte più antica, articolata com’è in un dedalo di piazzette e stretti caruggi. Esso unisce una dimensione medioevale a successivi interventi cinquecenteschi e barocchi (piazza San Matteo e la vecchia via Aurea, oggi via Garibaldi,costruita nel 1550 per unire e raggiungere i lussuosi palazzi della potente oligarchia genovese).

Resti delle antiche mura secentesche sono visibili tuttora nei pressi della cattedrale di San Lorenzo, luogo di culto per eccellenza dei genovesi.

Simboli della città sono la Lanterna (alta 117 m) antico e svettante faro visibile in distanza dal mare (oltre 30 km), e la monumentale fontana di piazza De Ferrari, recentemente restaurata, cuore pulsante e vera e propria agorà cittadina.

Meta turistica per eccellenza è anche l’antico borgo marinaro di Boccadasse, con le pittoresche barche multicolori, posto come a sigillo della elegante passeggiata che costeggia il Lido d’Albaro, e rinomato per i suoi famosi gelati.

Appena fuori dal centro, ma ancora parte dei trentatré chilometri di costa compresi nel territorio comunale, si trovano Nervi, naturale porta d’accesso alla Riviera ligure di levante e Pegli, naturale porta d’accesso alla Riviera ligure di ponente.




 
METEO
7 GIORNI
Genoa
LUN 18
Nubi sparse
5 ° C
MAR 19
Nubi sparse
4 ° C
MER 20
Neve
3 ° C
GIO 21
Cielo sereno
5 ° C
VEN 22
Cielo sereno
10 ° C
SAT 23
Cielo sereno
11 ° C
DOM 24
Pioggia leggera
9 ° C


Copyright © Consorzio Servizio Marittimo del Tigullio - P.IVA 00182990994